Breve Storia del Match d'Improvvisazione Teatrale

Il match d'improvvisazione teatrale è nato in Canada alla fine degli anni settanta per iniziativa di due attori registi, Robert Gravel e Yvon Leduc. Essi decisero di creare un format ibrido tra un'improvvisazione teatrale e un match di hockey su ghiaccio (sport nazionale canadese) incentrato sulle variazioni di spazio e tempo in relazione con il pubblico.
Il primo match d'improvvisazione teatrale si tenne il 21 ottobre 1977 a Montréal. Il successo fu immediato!
Ebbe così gran successo in Québec che ben due stagioni vennero trasmesse in diretta TV da Radio Québec come un qualsiasi altro sport nazionale.
Leghe d'improvvisazione teatrale sono diffuse in quasi tutto il mondo. In Italia il match è stato importato dall'attore Francesco Burroni alla fine degli anni ottanta, ed è stato messo in scena per la prima volta a Firenze.

Oggi i match sono praticati in Italia da decine di associazioni sparse su tutta la penisola. Si contano sedi ad Arezzo, Bologna, Brescia, Bergamo, Cesena, Empoli, Firenze, Ischia, Lucca, Modena, Milano, Parma, Pisa, Pistoia, Ravenna, Reggio Emilia, Roma, Sarzana, Torino, Trento, Varese, Verona e Vicenza.


Maggiori informazioni sul Match d'Improvvisazione Teatrale sono disponibili sul Sito Ufficiale della rete nazionale di Match d'Improvvisazione Teatrale ( http://www.matchdimprovvisazioneteatrale.it).